Master in Modelli e metodologie di intervento per BES (bisogni educativi speciali), DSA (disturbi specifici dell'apprendimento) e gifted children

Livello: II livello
CFU: 60
Direttore: Daniela Lucangeli
Durata: annuale
Periodo: da novembre 2020 a settembre 2021
Modalità didattica: il 70% delle attività didattiche è svolto in presenza e la restante parte in modalità e-learning, a distanza
Lingua: italiano
Posti disponibili: min. 15-max. 40
Costo: 2570 EURO

Il Master si propone di formare figure professionali altamente qualificate che operano nell’ambito dell’apprendimento, relativamente al successo formativo degli allievi con difficoltà specifiche dell’apprendimento o con diverse forme di talento, attraverso un approfondimento dei punti indicati nella legge 170/10, nelle circolari ministeriali sui BES e nelle linee guida sui GIFTED, ma anche della più recente ricerca scientifica che impone un approccio che si fondi sulla valorizzazione delle dimensioni psico-pedagogiche-didattiche necessarie al successo formativo degli studenti con bisogni di apprendimento specifici.
Il potenziamento è rivolto allo sviluppo atipico e tipico, consiste nell’insieme degli interventi volti a favorire e promuovere l’acquisizione ed il normale sviluppo di una funzione non ancora comparsa al meglio. Per potenziamento si intende predisporre un intervento educativo in grado di favorire il normale sviluppo di un funzione che sta emergendo. In altre parole significa fare utilizzare la funzione al meglio delle potenzialità individuali, offrendo situazioni di apprendimento con elementi di novità e complessità maggiore rispetto a quanto il bambino potrebbe imparare se agisse da solo e per proprio conto.
Nelle lezioni del master verranno affrontati in modo approfondito gli apprendimenti di lettura, scrittura e calcolo. Oltre a questo, i docenti del Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della socializzazione, con le loro lezioni, permetteranno ai corsisti di conoscere i diversi aspetti che è fondamentale far propri quando si lavora in psicologia evolutiva: difficoltà comportamentali, emozioni, relazioni con i pari e con gli adulti, etc…

  Organizzazione del corso

Organizzazione delle lezioni: il master prevede circa 250 ore di lezioni frontali articolate nelle giornate di venerdì (solitamente il pomeriggio) e di sabato (tutto il giorno) due volte al mese. Sono inoltre previste circa un centinaio di ore di didattica online da svolgere all'interno della piattaforma Moodle.
Frequenza obbligatoria: per il superamento del master viene richiesta almeno il 70% di frequenza alle lezioni frontali ed il completamento delle ore da svolgere online.
Tipologia di didattica: lezioni frontali, testimonianze di esperti e didattica online
Stage e Project work: durante il corso master viene richiesto di frequentare uno stage per un totale di 150 ore.
Per concludere il master, infine, viene richiesta la stesura di un Project Work, che sarà discusso al termine del percorso. Il Project Work consiste in un elaborato scritto in cui il corsista racconta un'esperienza pratica di lavoro con ragazzini con difficoltà scolastica.
Sede di svolgimento delle attività: Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione (Università degli Studi di Padova)

  Piano di studi

Contenuti:

  • Modulo 1 MODELLI IN PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO
    Questo modulo intende fornire una visione completa, seppur sintetica, dei principali modelli dello sviluppo e della metodologia della ricerca psicologica, per permettere agli iscritti al master di inserire le conoscenze dei moduli successivi in una solida cornice teorica.
  • Modulo 2 GLI APPRENDIMENTI SCOLASTICI
    Questo modulo intende dare indicazioni sui modelli cognitivi del leggere, dello scrivere e del fare di conto. L'attenzione verrà puntata soprattutto sulle strategie di potenziamento di questa funzione nella sinergia scuola-esperti.
  • Modulo 3 I DISTURBI DEL NEUROSVILUPPO
    Questo modulo intende dare un quadro completo dei principali disturbi del neurosviluppo: disabilità intellettiva, disturbi dell'attenzione e del comportamento. Questi argomenti verranno presentati con un'attenzione paricolare alle strategie di aiuto. Verrà anche ampiamento trattato il tema dei bambini ad alto potenziale intellettivo.
  • Modulo 4 LA PREVENZIONE NELLO SVILUPPO
    Questo modulo intende dare indicazioni sui principali interventi preventivi per ridurre il più possibile l'insorgenza dei disturbi del neurosviluppo.
  • Modulo 5 ASPETTI EMOTIVi E RELAZIONALI NEL CONTESTO EDUCATIVO
    Questo modulo intende dare indicazioni rispetto alle più recenti linee di ricerca sugli aspetti emotivo-motivazionali e relazionali legati all'apprendimento e su come potenziarli in classe.

  Docenti

DIRETTORE DEL MASTER
Prof.ssa Daniela Lucangeli
Professoressa di Psicologia dello sviluppo presso l'Universitàdegli Studi di Padova, è esperta di psicologia dell'apprendimento. È autrice di numerosi contributi di ricerca e di intervento nell'ambito dell'apprendimento matematico. È membro di associazioni scientifiche nazionali e internazionali nell'ambito della psicologia dello sviluppo e dell'apprendimento, e presidente nazionale CNIS (Coordinamento Nazionale Insegnanti Specializzati).
 
COMITATO ORDINATORE
Prof.ssa Daniela Lucangeli (Prof.ssa Ordinario Dipartimento di Psicologia dello sviluppo e della socializzazione)
Prof.ssa Irene Leo (Ricercatore Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione)
Prof. Paolo Albiero (Prof. Associato Dipartimento di Psicologia dello sviluppo e della socializzazione)
Prof.ssa Sabrina Bonichini Prof. Associato (Prof. Associato Dipartimento di Psicologia dello sviluppo e della socializzazione)
Prof. Barbara Arfe' (Ricercatore Dipartimento di Psicologia dello sviluppo e della socializzazione)
 
DOCENTI
BURGIO Ernesto, LUCANGELI Daniela, GENOVESE Elisabetta, DE GENNARO Maria Antonietta, VIANELLO Renzo, ZAMBOTTI Francesco, DERENOCHE Guido, CARRETTI Barbara,  FRISO Gianna, POLI Silvana, MOLIN Adriana, BETTINI Paola, BIONDARO Lucio, ROCH Maya, SIMONELLI Alessandra, MASON Lucia, ENGLARO Germana, TODESCHINI Marta, LANFRANCHI Silvia, DOVIGO Valentina, GUIDI Michele, LANFRANCHI Silvia, MOE' Angelica, GINI Gianluca, RIGON Francesca, SELLA Francesco, BERTACCHI Iacopo,  BENAVIDES Silvia, ARFE' Barbara, ALBIERO Paolo, PERESSOTTI Francesca, COLUCCI Valentina, BONICHINI Sabrina, FOGAROLO Flavio, MOSCARDINO Ughetta,  CIBINEL Nicoletta, LEO Irene, FARRONI Teresa, VALENZA Eloisa, DI RISO Daniela, CAMPANA Gianluca, CUTINI Simone, DI PALMA Annarita, VIENO Alessio.

Informazioni:
Referente Lucia Micheletto 0498276553 / 0498719588
masterdsa.dpss@unipd.it
Per tutte le informazioni riguardo l’invio delle candidature, le modalità di selezione dei candidati e le scadenze, fare riferimento alla pagina web del sito di Ateneo: https://www.unipd.it/corsi-master/modelli-metodologie-intervento-bes-dsa