Distrazione Cognitiva alla Guida

Riassunto

La distrazione alla guida rappresenta una tra le cause principali di incidenti stradali. In un progetto finanziato dall’American Automobile Association dal titolo "Measuring Cognitive Distraction in the Automobile", il gruppo di ricerca guidato dal prof. Strayer (University of Utah) con la collaborazione di Francesco Biondi (Università di Padova), ha sviluppato una scala per misurare la distrazione cognitiva alla guida. I risultati mettono in discussione la sicurezza associata all’uso delle nuove tecnologie ad interazione vocale alla guida.


Rassegna Stampa

Measuring Cognitive Distraction in the Automobile

 

I contenuti del report, rilasciato in a data 12 Giugno 2013, sono stati ripresi da testate giornalistiche e agenzie di informazione internazionali, tra cui:

The New York Times, Washington Post, The Economist, Associated Press, CNN e BBC.

 

In Italia, la notizia è stata ripresa dalle seguenti testate giornalistiche e agenzie di informazione, le quali menzionano Francesco Biondi, dottorando presso l’Università di Padova, tra gli autori del report.

 

Quotidiani Nazionali e Agenzie di Informazione

 

Siti web specializzati in motori

 

Altri siti